Piccoli passi per affrontare le separazioni familiari

A partire da tali premesse, è stata avviata la collaborazione, nell’ambito del progetto “Cerchiamo le parole”, vincitore del bando “Principi Attivi 2010 – Giovani idee per una Puglia migliore” della Regione Puglia, fra l’Associazione “Centro Psicologico per l’Infanzia e la Famiglia”, ed il Servizio di Psicologia dell’A.O.U. Consorziale Policlinico-Giovanni XXIII di Bari, con il coinvolgimento del gruppo GIADA (Gruppo Interdisciplinare Assistenza Donne bambini Abusati), al fine di perseguire in modo condiviso l’obiettivo di sostegno alle funzioni genitoriali e tutela dei legami, con particolare attenzione al diritto dei minori di accedere ad entrambi gli assi familiari (paterno e materno).

A conclusione di tale proficua esperienza progettuale, è stata realizzata questa piccola pubblicazione che fa parte della collana denominata “Piccoli passi”, pensata con l’intento di offrire ai caregivers e agli operatori del settore uno strumento operativo di cui avvalersi per ampliare il proprio sistema di conoscenze e, indirettamente, risultare più efficaci nell’esercizio delle proprie funzioni di cura. Questo opuscolo e tutta la collana “Piccoli passi”, redatta e curata dall’Equipe Giada, divengono strumenti operativi di grande valore atti a orientare con estrema chiarezza e semplicità, pur nel rispetto della matrice scientifica dei contenuti, le prassi degli operatori impegnati nella tutela e cura di minori.

Le autrici sono: Chiara Lamuraglia, Lara Luchinovich, Maria Grazia Foschino Barbaro.

La dottoressa Lamuraglia ha collaborato con SICuPP tenendo un seminario al 73° congresso nazionale SIP del 2019 e un’apprezzata relazione al 7° congresso nazionale della SICuPP stessa.

Clikka qui per scaricare l’intero opuscolo.

Altri interessanti contributi si trovano sul sito www.giadainfanzia.it

Gaetan Bottaro

Gaetan Bottaro

Gaetan Bottaro

Marco Giussani

Federica Meli